Home

DB function failed with error number 144
Table './bizzarrocinema/jos_easycomments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments` WHERE `contentid` = '1140' AND `published` = '1'Table \'./bizzarrocinema/jos_easycomments\' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments`\n WHERE `contentid` = \'1140\'\n AND `published` = \'1\'
SauroMovie #4
Scritto da D. Silipo, E. Rauco   
Tuesday 24 May 2011

Sauromovie, viaggio nel miglior cinema di ambientazione preistorica. In questa quarta (e ultima) parte: Sul sentiero dei mostri, Fire and Ice, Quando gli uomini armarono la clava e... con le donne fecero din-don, Grunt!

 

Cos'è SauroMovie:

SauroMovie: itinerario a puntate dedicato al miglior cinema di ambientazione preistorica, genere sottovalutato ma prodigo di visioni bizzarre. L’uomo ha mai convissuto con il dinosauro? Le cavernicole erano davvero bionde e strafighe? Nella preistoria esisteva già la voce fuori campo? Se tali questioni vi arrovellano togliendovi anche il sonno, Sauromovie è proprio quello che fa per voi...
Buona lettura!

 


 

LEGENDA

 

Anacronismi Pin up preistoriche Parodia
Azione brutale Convivenza uomo/dinosauro Elementi fantasy
Cavernicolo incompreso Tentativo di verosimiglianza Senza parole

 


 

Sul sentiero dei mostri

Regia: Hal Roach (Usa, 1943)
Edizione Italiana: fuori catalogo

Alcuni escursionisti si perdono tra le montagne e in una grotta incontrano un ricercatore alle prese con vecchi graffiti preistorici. Quegli antichi disegni raccontano una storia avventurosa, che il ricercatore “tradurrà” ai dispersi escursionisti. Ed ecco comparire sullo schermo il cavernicolo Tumak e la bella fanciulla preistorica Loana, alle prese con i pericoli tipici dell'epoca: mammuth, dinosauri e, ovviamente, armadilli giganti. Curiosa opera degli anni 40 (remakata da Don Chaffey nel 1966 con il titolo italiano di Un milione di anni fa), uno dei primi film preistorici “puri” (se si eccettua la parentesi iniziale) della storia del cinema. Visto oggi, sembra un reperto fossile pure lui, ma riesce a stupire nella sua retro-spettacolarità, facendo la gioia di chi adora gli effetti vecchissima scuola (tra dinosauri di gomma e rettili ingigantiti). Pare che alla regia abbia collaborato (non accreditato) il “papà” del cinema narrativo D.W. Griffith. (Daniele 'Danno' Silipo)

UNA SCENA

 

 


 

Quando gli uomini armarono la clava e... con le donne fecero din-don

Regia: Bruno Corbucci (Ita, 1971)
Edizione Italiana: fuori catalogo

Due tribù preistoriche, i Cavernicoli e gli Acquamanni (così chiamati perché a differenza dei primi abitano su palafitte), sono in perenne lotta tra loro. Le donne, capitanate dalla bella Listra, per richiamare l'attenzione dei loro uomini indicono uno sciopero del sesso. Il classico film di troppo: dopo il successo di Quando le donne avevano la coda e il comprensibile ma inferiore sequel Quando le donne persero la coda (entrambi di Pasquale Festa Campanile), ecco iniziare in contemporanea lo sfruttamento selvaggio di un filone “vincente”. Corbucci riadatta alcuni spunti presi dalle commedie di Aristofane ai tempi della clava, ammicca al film originale anche se non c'entra nulla, mette insieme un discreto cast, si assicura il culo della Cassini come protagonista e fallisce miseramente. Una copia della copia che non riesce a trovare ragion d'essere, sostituendo la comicità con la noia. (Daniele 'Danno' Silipo)

 


 

Fire and Ice

Regia: Ralph Bakshi (Usa, 1983)
Edizione Italiana: Inedito in Italia

Ralph Bakshi, reduce da flop che avrebbero steso un bue come Il signore degli anelli ('78) e American Pop ('81), si getta a capofitto in un'altra impresa fallimentare in partenza: quella di adattare per il grande schermo i personaggi creati assieme a Frank Frazetta. A una tecnica affascinante non corrisponde la stessa resa cinematografica. La storia – scritta da Gerry Conway e Roy Thomas – è quella dell'eterna lotta tra il bene, incarnato dal regno del fuoco governato da Jarol, e il male, ossia il regno del ghiaccio di Nekron: quando quest'ultimo distrugge i villaggi e rapisce la figlia di Jarol, il valoroso Larn si unisce al regno del fuoco per salvarla e sconfiggere il male. Fantasy preistorico e avventura animata si fondono in un'opera che vorrebbe coniugare un certo realismo di ambientazione alla rilettura magica e superomistica cara a Frazetta: ma il film è datato tanto nel disegno - che anticipa i "Masters of the Universe" - quanto nel racconto che accumula stereotipi e tocchi erotici un po' risibili. Il ritmo poi diventa sostenuto solo nel finale, prendendo il posto di un curioso simbolismo tra ghiaccio e fuoco e di una rappresentazione della preistoria nella quale il protagonista è bello, biondo e muscoloso, e tutti gli altri grugniscono a malapena. Interessante comunque la tecnica acquarellata e gli amanti del kitsch epico troveranno pane per i loro denti. (Emanuele Rauco)

TRAILER

 

 


 

Grunt!

Regia: Andy Luotto (Ita, 1983)
Edizione Italiana: DVD Stormovie

Scene di vita parodico-preistorica e lotte tra cavernicoli per la conquista di un uovo magico. Andy Luotto, all'apice della sua notorietà, sembra voler rifare Il Cavernicolo di Carl Gottlieb in salsa italiana, ma senza tenere in giusto conto una cosa: il confine tra demenzialità e sciocchezza è molto, molto labile. Così labile che Luotto (apparentemente l'uomo giusto per un'operazione simile) non lo vede, e sbaglia tutto nell'unica cosa che poteva salvare il film, la comicità e le trovate surreali, sostituite da gag bambinesche e idee che sembrano arrabattate alla bell'e meglio. E se la comicità latita e la sceneggiatura pure, anche la regia non è da meno, “galvanizzata” da un cast di attori che si limitano a fare facce buffe. Sia chiaro, Luotto ci piace ed è davvero un peccato che al cinema non abbia mai ingranato come si deve, ma questo Grunt è davvero insalvabile. (Daniele 'Danno' Silipo)

 


 

 

INVENZIONE 5
La Wonkavisione


Visto in: Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato
Vedi una cosa in tv che ti piace... allunghi una mano e la prendi. Con la Wonkavisione "si può fare!"


 

 

SOMMARIO:

1- SauroMovie - PARTE 1
2- SauroMovie - PARTE 2
3- SauroMovie - PARTE 3

 

 

 
< Prec.   Pros. >

Recensioni

Rubriche

DB function failed with error number 144
Table './bizzarrocinema/jos_easycomments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments` WHERE `contentid` = '46' AND `published` = '1'Table \'./bizzarrocinema/jos_easycomments\' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments`\n WHERE `contentid` = \'46\'\n AND `published` = \'1\'

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU

 

 


 

DB function failed with error number 144
Table './bizzarrocinema/jos_easycomments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments` WHERE `contentid` = '48' AND `published` = '1'Table \'./bizzarrocinema/jos_easycomments\' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments`\n WHERE `contentid` = \'48\'\n AND `published` = \'1\'

Cinema Bizzarro

DB function failed with error number 144
Table './bizzarrocinema/jos_easycomments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments` WHERE `contentid` = '43' AND `published` = '1'Table \'./bizzarrocinema/jos_easycomments\' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments`\n WHERE `contentid` = \'43\'\n AND `published` = \'1\'

Ultimi commenti

DB function failed with error number 144
Table './bizzarrocinema/jos_easycomments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT eco.`id`, eco.`contentid`, eco.`comment`, ct.`title` as ct_title FROM `jos_easycomments`as eco INNER JOIN `jos_content` AS ct ON ct.`id` = eco.`contentid` WHERE eco.`published` = '1' ORDER BY eco.`date` DESC LIMIT 6

Chi e' online

Abbiamo 24 visitatori online