Home arrow Focus arrow Roma 2008: stramberie e film collaterali

DB function failed with error number 144
Table './bizzarrocinema/jos_easycomments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments` WHERE `contentid` = '66' AND `published` = '1'Table \'./bizzarrocinema/jos_easycomments\' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments`\n WHERE `contentid` = \'66\'\n AND `published` = \'1\'
Roma 2008: stramberie e film collaterali PDF 
Scritto da Daniele 'Danno' Silipo; Alessandra Sciamanna   
Friday 31 October 2008

I film più bizzarri visti durante la terza edizione del Festival Internazionale del Film di Roma nell'ambito delle sezioni collaterali e fuori concorso.

 

 

ESTÔMAGO

Regia Marcos Jorge. Poduzione Brasile, Italia 2007.
Con João Miguel, Fabiula Nascimento, Babu Santana.
Durata:100' Genere: commedia, grottesco


Spiazzante coproduzione italo-brasiliana in cui il cibo e i suoi piaceri diventano il perno centrale di una vicenda ironica e inaspettata ricca di eventi e colpi di scena. Raimundo Nonato è un poveraccio senza casa e senza famiglia che, per puro caso, trova lavoro in una piccola rosticceria brasiliana dove impererà l'arte del friggere e conoscerà la vivace prostituta Iria. Nella cucina è un vero talento, i suoi piatti conquistano un pubblico sempre più vasto. Eppure, gli eventi precipitano in un batter d'occhio: il povero neo-cuoco finirà in carcere e dovrà conquistarsi il rispetto dei compagni di cella prendendoli per la gola. Storia di fornelli e prelibatezze culinarie, di sesso e passione ma anche storia di vita carceraria e di giochi di potere. Il regista Marcos Jorge, come il protagonista del film, conosce bene i suoi ingredienti, sa fare accostamenti arditi senza perdere di vista il gioco d'insieme. Così, oltre a storie d'amore, celle fatiscenti e filosofia del mangiare, il regista brasiliano riesce a inserire nell'impasto anche spezie apparentemente azzardate come la suspense e un pizzico di pulp. Nessun sapore sovrasta l'altro, nessun elemento si disperde nell'amalgama. Dolce, salato, dal retrogusto esotico: un piatto di altissima cucina.

 


LOUISE-MICHEL

Regia Gustave de Kervern, Benoît Delépine. Poduzione Francia, 2008. Con Yolande Moreau, Bouli Lanners, Robert Dehoux. Durata 90' Genere commedia, grottesco


L'applauditissimo Louise-Michel si candida a essere uno dei film più folli e divertenti di questa terza kermesse romana: ironico, politicamente scorrettissimo, a tratti grottesco, ricco di improvvisi eccessi demenziali giocati alla grande. Un’irrefrenabile commedia nera dal sapore vagamente delaiglesiano che racconta la vendetta di alcune operaie nei confronti del loro ex capo fabbrica, fuggito via lasciandole senza lavoro. Si tratta di un piccolo capolavoro, abilissimo nella caratterizzazione di personaggi borderline, il cui apice è rappresentato dai due disadattati protagonisti Louise e Michel, che lasceranno un grosso segno nel cervello e nel cuore dello spettatore.

 


JCVD

Regia Mabrouk El Mechri. Poduzione Belgio, Francia, Lussemburgo 2008. Con Jean-Claude Van Damme, François Damiens. Durata 96' Genere commedia, thriller


Godibilissimo gioco metacinematografico in cui Jean-Claude Van Damme, nei panni di sé stesso, viene coinvolto in una rapina alle poste e diventa il ricercato numero uno in Belgio. L'attore/atleta - nonché icona degli anni '80 - Van Damme dà il meglio di sé: si prende in giro con intelligenza e, per la prima volta nella sua carriere 'recita', e lo fa alla grande (concedendosi, tra le altre cose, un bel monologo strappacuore). Film che riflette sul rapporto tra personaggio pubblico e privato, tra verità e finzione, rimanendo sempre al di sopra delle righe e non perdendo mai di vista le più elementari regole del thriller e della suspense. Pieni voti al protagonista che, con questa interpretazione, riabilita la sua figura e fa sperare in un suo grande ritorno: quanto ci siamo persi di Jean-Claude in questi anni di sottovalutazione?

 


$ 9.99

Regia Tatia Rosenthal. Poduzione Israele, Australia 2008.
Durata 96' Genere animazione


Lavoro interamente realizzato in stop motion che ci trascina in un vecchio condominio abitato da personaggi malinconici. Esseri rassegnati al grigio scorrere di una quotidianità senza stimoli che verranno 'salvati' da improvvise incursioni surrealiste. C'è un barbone che muore, un ragazzo che riceve la visita di amici in miniatura, un fidanzato totalmente glabro, un giovane che cerca il senso della vita spendendo 9.99 dollari. Storie che si intrecciano e si sfiorano, costantemente sospese tra realtà e immaginazione, tra malumore e desiderio di serenità. Storie che fanno sorridere, che mettono un po' di tristezza e che a volte shockano e fanno riflettere.

 


EL ÚLTIMO TRUCO

Regia Sigfrid Monleón. Poduzione Spagna, 2008.
Durata
92' Genere documentario


L'avvento del digitale nel cinema, ha portato con sé una baraonda di cambiamenti e nuove soluzioni. Se da una parte ha spalancato le porte del futuro, migliorando e semplificando i meccanismi di lavorazione di un film, dall'altra ha chiuso troppo in fretta le porte del passato, attuando un processo di rinnovamento repentino e poco ragionato. Ricorrere agli effetti speciali, oggi, è diventato facile e immediato: un'esigenza di mercato più che una reale necessità di messa in scena. Eppure un tempo - neanche troppo lontano - c'era chi esprimeva la propria arte muovendosi in direzione opposta, utilizzando nei film magie "senza trucco e senza inganno". Il regista Sigfrid Monleón con questo documentario, intende omaggiare proprio quel cinema vero e artigianale che si faceva un tempo, quando sognare a occhi aperti e creare tutto dal nulla era un'esigenza e non una scelta. Il protagonista è il famoso tecnico degli effetti speciali Emilio Ruiz del Río che ha messo il suo ingegno e il suo mestiere al servizio di registi quali David Lynch, Enzo G. Castellari, Guillermo del Toro e John Milius. Il lavoro di questo grande artista non era soltanto quello di realizzare modellini, pannelli disegnati e specchi colorati, ma anche e soprattutto quello di posizionarli sul set in modo apparentemente strampalato. Ogni singolo elemento della scena, da lui stesso elaborato, acquistava un senso e una completezza soltanto se osservato attraverso l'obiettivo. Ecco perché Emilio Ruiz è stato un grande mago, perché sapeva creare un universo parallelo impossibile da percepire ad occhio nudo. Non una semplice illusione ottica ma cinema nel pieno della sua essenza, cinema puro.

 


TRAILER DEI FILM

ESTÔMAGO:

JCVD:

$ 9.99


SPECIAL CURATO DA: Daniele 'Danno' Silipo e Alessandra Sciamanna

 

 
< Prec.   Pros. >

Recensioni

Rubriche

DB function failed with error number 144
Table './bizzarrocinema/jos_easycomments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments` WHERE `contentid` = '46' AND `published` = '1'Table \'./bizzarrocinema/jos_easycomments\' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments`\n WHERE `contentid` = \'46\'\n AND `published` = \'1\'

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU

 

 


 

DB function failed with error number 144
Table './bizzarrocinema/jos_easycomments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments` WHERE `contentid` = '48' AND `published` = '1'Table \'./bizzarrocinema/jos_easycomments\' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments`\n WHERE `contentid` = \'48\'\n AND `published` = \'1\'

Cinema Bizzarro

DB function failed with error number 144
Table './bizzarrocinema/jos_easycomments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments` WHERE `contentid` = '43' AND `published` = '1'Table \'./bizzarrocinema/jos_easycomments\' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments`\n WHERE `contentid` = \'43\'\n AND `published` = \'1\'

Ultimi commenti

DB function failed with error number 144
Table './bizzarrocinema/jos_easycomments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed SQL=SELECT eco.`id`, eco.`contentid`, eco.`comment`, ct.`title` as ct_title FROM `jos_easycomments`as eco INNER JOIN `jos_content` AS ct ON ct.`id` = eco.`contentid` WHERE eco.`published` = '1' ORDER BY eco.`date` DESC LIMIT 6