Home

DB function failed with error number 1194
Table 'jos_easycomments' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments` WHERE `contentid` = '528' AND `published` = '1'Table \'jos_easycomments\' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments`\n WHERE `contentid` = \'528\'\n AND `published` = \'1\'
Apollo 54
Scritto da Alessandra Sciamanna   
Friday 11 December 2009

Regia Giordano Giulivi

Genere Fantascienza

In breve Scorribande nello spazio appesi a un filo, tra alieni insidiosi, parrucconi incredibili, inseguimenti galattici e... una palla di pollo!

 

Genere Fantascienza Regia Giordano Giulivi
Cast Silvano Bertolin, Duccio Giulivi, Luca Silvani, Giordano Giulivi
Paese Italia, 2007 Durata: 98'
Produzione: The54 prod. Web: www.apollo54.com

 

Recensione

Bobby Joe, scienziato dalla chioma bionda ossigenata, passeggiando nel bosco, si imbatte in uno strano cavo che dalla terra si innalza fino in cielo. Dove porta, e chi c'è dietro a tutto questo? Deciso a risolvere l'arcano dilemma, sale a bordo dell'astronave Apollo 54 e, col su fido compagno Jim Bob, inizia un incredibile viaggio nello spazio. Scemo + scemo al volante, in un turbinare di avventure impossibili, sottili citazioni cinematografiche (Dark Star insegna), e tanta ironia.

Fantascienza italiana allo stato puro: pochi soldi, tanto ingegno e quella marcia in più che strappa l'applauso a priori, fosse solo per l'idea. Apollo 54 - avventura low budget capitanata da un manipolo di impavidi signori, i The 54 Production - è un inno al cinema libero e ludico. Quel tipo di cinema che ci ha reso grandi nel mondo, fatto di cartone, puntine da disegno, luci improvvisate e trovate dell'ultimo minuto. Ma anche e soprattutto quel cinema fatto di grande passione per il proprio mestiere. Quella che ci propone il regista Giordano Giulivi (e il suo industrioso team) pur non essendo una fantascienza del tutto casalinga - la computer grafica fa la sua porca figura - è artigianale nell'animo e negli espedienti.

Una scorribanda tra gag demenziali, personaggi “scoppiati”, mondi fantastici e incredibili impennate di regia (strepitoso l’inseguimento tra l’astronave e un “passaggio a livello” galattico). Autoprodotto con 15000 euro e qualche spiccio, Apollo 54 ha letteralmente scosso l'ambiente indipendente italiano, sin dalla sua uscita nel 2007, ma non solo: Anchorage, Seattle, Brooklyn, Las Vegas sono solo alcune tra le tappe internazionali del film. Uno dei prodotti migliori del cinema indipendente italiano, non li perderemo di vista! (Alessandra Sciamanna)

 

 

CONVERSAZIONE CON I "THE 54 PRODUCTION"

 

Raccontateci qualcosa in merito alla realizzazione del film.
Apollo 54 ha richiesto quattro anni di lavoro durante i quali ognuno di noi ha contribuito all’opera a modo suo. La realizzazione, pur essendo amatoriale come concetto e stile, ha richiesto uno sforzo precedentemente mai affrontato, e un impegno impensabile. Per il girato abbiamo sacrificato domeniche e ferie. Il regista ha dedicato ogni momento libero alla colossale opera di postproduzione che ne è conseguita, e all’effettistica in particolare. Insomma è stato necessario dare priorità al film rispetto a ogni altro impegno che si è presentato, ma visti i risultati ottenuti e tutto quello che ancora continua ad arrivare, siamo convinti che ne sia valsa la pena.

 

Ispirazioni cinematografiche?
L'ispirazione più evidente è sicuramente Dark Star di Carpenter. Pur essendo lampante, la cosa è veritiera solo in parte: la somiglianza tra le due pellicole infatti è frutto di casualità dal momento che Apollo 54 nasce in primis come rielaborazione di un nostro progetto del ‘95, anno in cui non conoscevamo l'opera di Carpenter. Visto in un'ottica più ampia, Apollo 54 vuole essere un omaggio ad alcuni classici argomenti trattati nella cinematografia fantascientifica e fantastica, con particolare attenzione a quelle pellicole che ci hanno da sempre ispirato.

 

Com'è stato accolto Apollo 54 in Italia e all'estero?
Apollo 54 ha avuto un buon riscontro soprattutto negli Stati Uniti. Oltre a ottenere svariate menzioni e recensioni, ha vinto lo Spirit Award al Brooklyn Film Festival 2008 e ha partecipato, come unico prodotto italiano nella categoria New Directors Showcase, al Seattle International Film Festival 2008, con nostra massima soddisfazione visti i concorrenti in gara e il fatto che il festival non fosse di genere. In Italia è stato in concorso in vari film festival, fra tutti Napoli 2008, e ha partecipato allo Sci+Fi di Trieste. Al momento continua a essere richiesto per serate, da organizzazioni di settore e non.

 

A livello distributivo come intendete muovervi, e quali le difficoltà maggiori riscontrate.
Momentaneamente abbiamo spedito il film a diverse case di distribuzione che lo hanno richiesto, ma non abbiamo ottenuto risposte. Forse questo è lo scoglio più grande che stiamo affrontando, in quanto, essendo Apollo 54 un prodotto quantomeno particolare, stenta ad assicurarsi la fiducia di un distributore. Stiamo comunque vagliando nuovi mezzi di distribuzione attualmente in espansione.

 

Progetti futuri?
Abbiamo un nuovo progetto in pre produzione, una storia completamente differente da quella raccontata in Apollo 54, con un impiego personale e di mezzi più ampio, pur mantenendo il tutto autoprodotto.

 

A cura di Alessandra Sciamanna

 

Trailer

 

 
< Prec.   Pros. >

Recensioni

Rubriche

DB function failed with error number 1194
Table 'jos_easycomments' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments` WHERE `contentid` = '46' AND `published` = '1'Table \'jos_easycomments\' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments`\n WHERE `contentid` = \'46\'\n AND `published` = \'1\'

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU

 

 


 

DB function failed with error number 1194
Table 'jos_easycomments' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments` WHERE `contentid` = '48' AND `published` = '1'Table \'jos_easycomments\' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments`\n WHERE `contentid` = \'48\'\n AND `published` = \'1\'

Cinema Bizzarro

DB function failed with error number 1194
Table 'jos_easycomments' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments` WHERE `contentid` = '43' AND `published` = '1'Table \'jos_easycomments\' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT count(*) FROM `jos_easycomments`\n WHERE `contentid` = \'43\'\n AND `published` = \'1\'

Ultimi commenti

DB function failed with error number 1194
Table 'jos_easycomments' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT eco.`id`, eco.`contentid`, eco.`comment`, ct.`title` as ct_title FROM `jos_easycomments`as eco INNER JOIN `jos_content` AS ct ON ct.`id` = eco.`contentid` WHERE eco.`published` = '1' ORDER BY eco.`date` DESC LIMIT 6

Chi e' online

Abbiamo 7 visitatori online