Home arrow Pop Corn arrow La leggenda del cacciatore di vampiri

La leggenda del cacciatore di vampiri
Scritto da Martina Calcabrini   
Monday 23 July 2012

In sala dal 20/07/2012 Genere Horror
Regia Timur Bekmambetov Con Benjamin Walker, Mary Elizabeth Winstead, Dominic Cooper, Rufus Sewell, Alan Tudyk
Paese USA, 2012 Durata 105’
Distribuzione 20th Century Fox

► Discreto blockbuster capace di intrattenere e divertire lo spettatore con combattimenti improbabili, inseguimenti mozzafiato e vampiri ribelli disposti a tutto per diventare i padroni del mondo…

 

Recensione

I vampiri, da troppo tempo ormai, sono diventati tonno in scatola per le teenager perennemente a dieta. Stanco della situazione, Timur Bekmambetov, spronato dall’amico e produttore Tim Burton, decide di riportare in auge le creature vecchio stampo, dotandole di quella violenza animalesca e selvaggia tanto cara a Bram Stoker. Realizza, così, La Leggenda del cacciatore di vampiri che, ispirandosi all’omonimo romanzo scritto dal bizzarro Seth Grahame-Smith, autore di Orgoglio, Pregiudizio e Zombie, mostra una versione alternativa della storia privata di Abraham Lincoln, il più famoso Presidente degli Stati Uniti d’America.

Il piccolo Abe ha visto un vampiro uccidere sua madre e, da quel momento, non ha desiderato altro che trovare un modo per vendicarsi. Henry Sturgess segue i suoi passi, prevede le sue mosse, lo salva da una morte terribile. L’uomo, rivelatosi un abile cacciatore di vampiri, diventa presto il suo mentore e gli insegna l’arte del combattimento perfetto per uccidere i non morti che vivono, indisturbati, tra gli umani. Arrivato a Springfield per liberare la città dall’infestazione vampiresca, Abraham si innamora di Mary Todd, la sposa, ed entra in politica. Convinto sostenitore dell’abolizione della schiavitù, l’uomo diventa il Presidente degli Stati Uniti d’America e si prepara a combattere un’enorme battaglia tra padroni e schiavi, tra bianchi e neri, tra ricchi e poveri, tra vivi e morti.

Ponendo le basi per un prodotto horror-thriller assolutamente sopra le righe, il regista di Wanted – Scegli il tuo destino, realizza la pellicola in tre dimensioni, bombardando lo spettatore di effetti speciali già dalle prime scene. Nebbia, foschia, umidità esagerata e musica trash sono gli unici compagni di viaggio di un uomo assetato di vendetta che vive in un mondo popolato da demoni e da mostri di tutte le forme e tutte le razze. Con un virtuosismo registico all’ultimo grido, un turbinio di effetti speciali e un’ironia di fondo capace di miscelare storia, fantasy, thriller e horror, La leggenda del cacciatore di vampiri si delinea subito come un discreto blockbuster capace di intrattenere e divertire lo spettatore con combattimenti improbabili, inseguimenti mozzafiato e vampiri ribelli disposti a tutto per diventare i padroni del mondo. (Martina Calcabrini)

 

Trailer:

 

» Nessun commento
Non ci sono commenti fino ad ora.
» Invia commento
Email (non verrà pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
 
< Prec.   Pros. >

Recensioni

Rubriche

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU