Home arrow Ultimora arrow Mouse d'oro, il premio della critica online a Venezia

Mouse d'oro, il premio della critica online a Venezia
Scritto da Redazione   
Wednesday 31 August 2011

 

MOUSE D’ORO, PREMIO UFFICIALE COLLATERALE.

Il premio della critica online torna alla 68^ Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Il riconoscimento verrà attribuito dai collaboratori di 52 tra le migliori webzine italiane.

Venezia, 31 agosto 2011. Il Mouse d'Oro torna alla 68^ Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Il premio, istituito nell'agosto 2009 su iniziativa di Hideout.it, è assegnato da una speciale giuria formata dai collaboratori di 52 tra le migliori webzine italiane di cinema, e viene assegnato ai due migliori film scelti dalla critica online: Mouse d’oro per il primo classificato del Concorso e Mouse d’argento al primo classificato tra le sezioni collaterali.

Sono centinaia i giovani (e non più giovani) professionisti della critica e del giornalismo cinematografico che ogni giorno raggiungono migliaia di lettori e appassionati. Un canale, quello della Rete, immediato e ormai fondamentale per il pubblico, che ha dovuto dimostrare la propria centralità nel mondo del giornalismo.

Il Mouse d’oro è nato con l’intento di promuovere l’autorevolezza delle testate online e oggi, cresciuto fino a contare 52 webzine, è ufficialmente un termometro accreditato per identificare i gusti e le tendenze della Rete, che spesso coincidono con quelli dei cinefili più accaniti.

Alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia i giurati saranno centinaia, tutti collaboratori di siti internet, intenti a votare i film in concorso e nelle sezioni collaterali. Inoltre il Mouse d’oro è un premio collaterale della Mostra, i cui voti sono pubblicati giornalmente sul daily Venews.

Il lavoro e i voti dei giurati sono online nel sito www.mousedoro.it che raggruppa notizie, giudizi, commenti e ovviamente le classifica aggiornata quotidianamente.

Lo scorso anno vinsero Ovsyanki (Silent Souls) di Aleksei Fedorchenko e La donna che canta (Incendies) di Denis Villeneuve, poi candidato all’Oscar. Chi saranno i prescelti di quest'anno all'insindacabile giudizio delle migliori menti della generazione italiana del web?

Le 52 webzine che fanno parte della giuria:

Alphabet City, Al Cinema, Asinc, AsianWorld, Bad Taste, Bizzarro Cinema, Central do Cinema, CineBazar, CineBlog, CineBoom, CineClick, Cinema Errante, CineFile, CineForme, CinemaInvisibile, CinemAvvenire, CineMovie, CineSpettacolo, Close-Up, Colonne Sonore, DGMag, Director’s Cup, DoppioSchermo, Effetto Notte, Expanded Cinemah, Film Film, Film House, Film Magazine, FilmUP, Four Magazine, Hideout, iCine, Il Cancello, King’s Road, Le cinéma (Il Democratico), LoudVision, LSD Magazine, Movielicious, MoviePlayer, NonSoloCinema, Nouvelle Vague, Persi in sala, PianoSequenza, Quarto Potere, Stanze di Cinema, ScreenWeek, Silenzio in Sala, Sipario, 35MM.it, UZAK, Whipart, ZaBrisKIe pOInt.

 

WEB: http://www.mousedoro.it/

» Nessun commento
Non ci sono commenti fino ad ora.
» Invia commento
Email (non verrà pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
 
< Prec.   Pros. >

Recensioni

Rubriche

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU