Home arrow Ultimora arrow Cinematografo Poverania presenta: 'Fatherland' di Ken Loach

Cinematografo Poverania presenta: 'Fatherland' di Ken Loach
Scritto da Redazione   
Thursday 29 October 2009

 

DOMENICA 8 NOVEMBRE ORE 20.30
La proiezione si terrà a Roma presso il “Fanfulla101” in via Fanfulla da Lodi, 101
ingresso gratuito con tessera Arci

 

PROIEZIONE SPECIALE IN OCCASIONE DELLA
GIORNATA DELLA LIBERTÀ

FATHERLAND
di Ken Loach

Regia: Ken Loach
Paese: Germania/Gran Bretagna/Francia, 1986
Interpreti: Gerulf Pannach, Fabienne Babe, Cristine Rose
Durata: 110 min

LA SERATA: Il 9 Novembre del 1989 viene data comunicazione ufficiale della "caduta" del Muro di Berlino: Berlino Est e Berlino Ovest potranno di nuovo essere unite. Migliaia di berlinesi dell'est si precipitano ai check point, reclamando a gran voce il diritto sacrosanto di entrare nella zona ovest della città. La storia della Germania, e del mondo intero, stava cambiando: assieme al muro, si sgretolava quell'idelogia totalizzante e dittatoriale che, per anni, ha tenuto un paese in ostaggio. Sull'evento sono stati versati fiumi e fiumi d'inchiostro, girati film e scritte canzoni. Eppure, c'è ancora bisogno di ricordare: la nostra memoria non può e non deve essere sazia di ricordi. La storia ci insegna che l'uomo è destinato a ripetere nel tempo gli stessi errori, e gli stessi orrori. La cultura, è l'unico strumento che abbiamo per combattere questo triste destino...
In occasione del giorno della libertà e della memoria Cinematografo Poverania in stretta collaborazione con il Circolo Arci Fanfulla 101, è lieta di presentare una delle opere più "nascoste" del regista Ken Loach. Un film inedito in Italia, che vale la pena riscoprire...

IL FILM: Klaus Drittemann è costretto a fuggire dalla Germania est, e ad oltrepassare il muro di Berlino: il contenuto politico delle sue canzoni è a dir poco scomodo. Rifugiatosi nella parte ovest di Berlino - proprio come fece suo padre anni prima - Klaus allaccia rapporti con la casa discografica Taube Records, ma la firma del contratto non sarà poi così ovvia. Deciso a rintracciare il padre, da anni scomparso nel nulla, si imbatterà in una scoperta del tutto inaspettata. Un'opera lontana dalla mera ideologia e pienamente cinematografica: a metà strada tra storia e spionaggio.

 

CINEMATOGRAFO POVERANIA

Il “Cinematografo Poverania” è un progetto no profit che ogni settimana organizza serate di cineforum in vari locali romani. Proiezioni esclusivamente dedicate al cinema indipendente italiano (specie se low budget) e agli “invisibili” del nostro bel paese.

“Cinematografo Poverania” è un progetto che punta a diventare un luogo di incontro e supporto per chiunque voglia intraprendere la strada del cinema non assistito, sforzandosi di creare un piccolo circuito alternativo assieme a cineforum di altre città.

Vi attendono i lungometraggi poveri del cinema italiano, quelli eroici, fatti con mezzi di soccorso, telecamere scassate, computer obsoleti, location abusive.

Web: www.poverania.splinder.com

 

» Nessun commento
Non ci sono commenti fino ad ora.
» Invia commento
Email (non verrà pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
 
< Prec.   Pros. >

Recensioni

Rubriche

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU