Home

Reggio Calabria Film Fest: aggiornamenti
Scritto da Redazione   
Friday 27 March 2009

Il Comune di Reggio Calabria, in collaborazione con Minerva Pictures, sta ultimando il programma del Reggio Calabria Film Fest, arrivato alla sua quinta edizione.

Anche quest’anno l’attesissima kermesse, che puntualmente ospita i protagonisti più acclamati del cinema italiano, si preannuncia ricca di emozioni. Il sontuoso e suggestivo Teatro Francesco Cilea, durante le quattro intense giornate interamente dedicate alla settima arte, accoglierà dibattiti, proiezioni, anteprime, incontri con gli artisti, premiazioni, sorprese e rivelazioni.

Tra le sue peculiarità, il Festival di Reggio Calabria si distingue per il suo intento didattico. Ogni mattina ci saranno, infatti, incontri tra studenti e addetti ai lavori, in cui i professionisti del settore affronteranno tematiche legate alla produzione, distribuzione e fruizione di cinema. Lo spazio dedicato ai giovani però non si esaurisce qui: durante la serata finale verranno premiati i tre cortometraggi vincitori del Concorso CortoRaro.

Nelle due serate di apertura sarà l’incantevole Laura Freddi ad affiancare nella conduzione il direttore artistico del festival, Gianluca Curti. Non mancheranno momenti di forte emozione. Come ogni anno, tanti saranno i riconoscimenti assegnati: Premio RC Film Fest ad un grande autore o interprete del cinema italiano, Premio Città di Reggio Calabria ad una grande personalità dello spettacolo italiano, Premio alla carriera a uno dei grandi interpreti della storia del cinema italiano che ha saputo affascinare spettatori di diverse generazioni, Premio Mediterranea ad un Maestro del cinema che ha saputo valorizzare la cultura del Mediterraneo, Premio Leopoldo Trieste ad un giovane interprete del cinema italiano che si è maggiormente distinto nell’ultimo anno. Ma in questa edizione la commozione sarà ancora più forte. Verrà consegnato un riconoscimento speciale: il Premio alla memoria di Mino Reitano. Il cantante calabrese, una vera e propria icona della musica popolare italiana, si è spento il 27 gennaio scorso dopo una lunga malattia. In una delle sue ultime dichiarazioni, riportata più volte dai giornali, rivelava come suo ultimo desiderio, rimasto inappagato, quello di tornare a cantare al Teatro "Cilea"di Reggio Calabria. Il Festival vuole ricordare alla città e all’Italia intera il grande artista, accogliendolo nel Teatro che non ha fatto in tempo a visitare.

Gli animi saranno pervasi da altre emozioni alla prima assoluta di La Fine di Un Mondo di Alessandro Cecchi Paone. Il documentario raccoglie filmati inediti sul catastrofico terremoto Calabro-Siculo del 1908, che causò 80.000 vittime in Sicilia e 40.000 in Calabria, di cui 15.000 solo a Reggio.

L’anteprima mondiale del meraviglioso documentario della Disney, Earth, il primo del nuovo marchio distributivo Disneynature, che nasce dalla fusione artistica della Disney con National Geographic, è un’altra rarità offerta dal festival per festeggiare la giornata mondiale dedicata alla terra.

E poi gli ospiti: sul tappeto rosso, allestito per l’occasione all’ingresso del teatro, vedremo sfilare una parata di stelle. Luca Argentero, Ale e Franz, Fabrizio Frizzi, Enzo Iacchetti, Eleonora Giorgi, Alessandro Cecchi Paone, Dario Ballantini, Michele Riondino, Diane Fleri, Serena Autieri, Raz Degan, Thierno Thiam (Billo), Matteo Branciamore (Marco de I Cesaroni), Dario Bandiera. Ma la lista non si esaurisce qui. Ancora tante le novità in serbo e tante tante sorprese…

ALTRE INFORMAZIONI SUL FESTIVAL

» Nessun commento
Non ci sono commenti fino ad ora.
» Invia commento
Email (non verrà pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
 
< Prec.   Pros. >

Recensioni

Rubriche

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU