Home arrow Varie arrow Maschiacce armate pesantemente

Maschiacce armate pesantemente
Scritto da Saverio O. DeSantis   
Monday 06 October 2008

Di cosa si tratta Gioco di ruolo

In breve - Folle gioco umoristico ambientato in un futuro post-apocalisse tra demoni, suore e puffi. Un mondo dove comandano le donne... e che donne! Creato da Greg Porter.

 

"MASCHIACCE ARMATE PESANTEMENTE"

Titolo Originale: Macho Women with Guns
Autore: Greg Porter Illustrazioni: Giuseppe Palumbo
Edito da: Nexus Editrice (1995)

 

Il mondo è collassato a causa delle falle nell’amministrazione Regan. Tutto è crollato nel caos, una sorta di nuovo medioevo iperviolento si è diffuso per il pianeta. Satana tenta di approfittarsene per espandere il suo dominio sul mondo, liberando le sue scagnozze denominate "Pupe con ali di pipistrello dall'inferno". Il Vaticano, vista la minaccia, tenta di difendersi schierando una squadra d’assalto stupefacente: le "Suore centaure rinnegate”. In mezzo a questo delirio di valchirie barbariche, poppute e sadomaso, trovano spazio anche deliranti creature provenienti da universi paralleli come i temibili “nazi puffi armati”. Questa è l’ambientazione del gioco.

Originariamente pubblicato nel 1986 dalla Blacksburg Tactical Research Center, Maschiacce armate pesantemente è stato distribuito in Italia dalla Nexus Editrice (dopo una comparsa sulle pagine della rivista Kaos). In questa edizione del 1995, oltre alle regole base originali, sono raccolte le due espansioni SuoCeR - Suore Centaure Rinnegate e PAPI - Pupe con Ali da Pipistrello dall'Inferno, oltre al gioco extra I.N.P.S. - I Nonnetti Pazzi Stampellati. Ad introdurre il tutto: un fumetto a tema firmato Giuseppe Palumbo. Esiste anche un’edizione tascabile della Qualitygame che però contiene soltanto le regole base del gioco.

Veniamo all'aspetto ludico. Molti sostengono che Maschiacce sia un prodotto ingiocabile, tanti altri, invece, lo usano di gusto, facendosi quattro risate tra amici. Una cosa è certa, non si tratta del solito gioco di ruolo: la logica ricopre una funzione marginale e le regole servono a poco se il gruppo di partecipanti non ha senso dell’umorismo. Infatti, più che di un prodotto tattico-strategico, si tratta di un metodo per favorire il cazzeggio nelle serate più uggiose. In ogni caso, ci si diverte anche solo leggendo il delirante manuale. Prendere o lasciare: il rischio c’è, ma il sollazzo potrebbe essere molto. (Saverio O. DeSantis)

» Nessun commento
Non ci sono commenti fino ad ora.
» Invia commento
Email (non verrà pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
 
< Prec.   Pros. >

Recensioni

Rubriche

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU