Home Generi & commistioni Crank

Crank Crank
Categoria Generi & commistioni
Tipologia Lungometraggio
Genere Azione
Parole chiave Criminalità

Regia: Mark Neveldine, Brian Taylor
Cast:
Jason Statham, Amy Smart, Jose Pablo Cantillo, Efren Ramirez
Sceneggiatura Mark Neveldine, Brian Taylor
Colonna Sonora Paul Haslinger
Anno: 2006
Nazione: Gran Bretagna, Usa
Durata: 87 minuti
In breve:
Un gran giocattolone dal ritmo serrato che sprizza ironia da ogni poro: diverte, e non poco
Visite: 3486

Il Film


CARATTERISTICHE DEL FILM:

Stile: tamarro ed esagitato
Ritmo: frenetico
Azione: a tonnellate
Humour: a palate
Erotismo: scena di sesso cult tra Statham ed Emi Smart
Sangue: qualcosina

Recensione:

Chi si ferma è perduto

“Volevamo fare un film che fosse come un videogioco”, questa l'intenzione dei registi Neveldine e Taylor. E sono stati di parola. Crank, proprio come in un videogame, mette di fronte a un processo già in atto, senza troppe spiegazioni: tutto è iniziato, non si sa perché né per come, l’unica certezza è che bisogna correre.

Chev Chelios è un killer legato alla malavita della west coast, un tipo tosto. Svegliandosi, una mattina, scopre di essere stato avvelenato durante il sonno: l’unico modo per evitare che il veleno fermi il suo cuore è mantenere alta l’adrenalina. Così, Chev, si fionda per le strade di Los Angeles, provocando scompiglio e gettandosi in situazioni pericolose ed “esaltanti”. La sua missione: trovare presto un antidoto.

Crank è un gran giocattolone dal ritmo serrato che sprizza ironia da ogni poro e, non prendendosi troppo sul serio, riesce a compiere il miracolo: diverte, e non poco. é un prodotto sopra le righe, le cui vicende non seguono le leggi del mondo reale ma quelle del mondo cinematografico, dove gli eroi sono sbruffoni e tutti di un pezzo, i cattivi sono cattivi e basta, e dove può succedere qualsiasi cosa, soprattutto l’impossibile. Tutte caratteristiche che altrove avrebbero irritato, ma che in Crank, paradossalmente, diventano “credibili” grazie a un gioco a carte scoperte che non cerca di dare a bere nulla: la “finzione” è continuamente esaltata, quindi, dichiarata. Il già mitico Jason Statham e la “spalla” Emi Smart - mai vista così svampita e simpatica - riescono a costruire dei siparietti assurdi e spassosi che riconciliano con un certo tipo di cinema all’americana, fatto solo di esplosioni e spacconate. Gradirà senz'altro chi dal cinema si aspetta sano e puro intrattenimento, ma anche chi non ne può più delle solite becere produzioni usa e getta con scazzottate e inseguimenti sempre uguali.(Alessandra Sciamanna)

Da notare- La macchina da presa, sin dalle prime scene, “pedina” a distanza ravvicinata il protagonista, come spesso accade di vedere nei videogame. Inoltre, sembra abbastanza chiara l'ispirazione a prodotti videoludici come GTA, dove bisogna “correre” e si ha a disposizione un’intera città da mettere a ferro e fuoco.

Perché su Bizzarro- Action movie surreale e delirante che trasporta in un mondo metacinematografico.

Film (più o meno) simili: Dobermann (1997)

Trailer

 

Edizioni home video disponibili

 

NOTE:

Edizione italiana: DVD 01 distribution

Certificazione: VM14

Film correlati: seguito da Crank: High Voltage (2009)

Scheda del film a cura di: Alessandra Sciamanna


1 Commento

Autore Commento
CharlesBus wh0cd892960 inderal generic lasix
Commento inserito : Tue 18-07-17


Commenta questo film Commenta questo film
Autore Commento

BBCode è Attivo .

Inserire il codice* Codice

Recensioni

Rubriche

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU