Home Auteurs & raffinatezze Fatti della banda della Magliana

Fatti della banda della Magliana Fatti della banda della Magliana
Categoria Auteurs & raffinatezze
Tipologia Lungomatraggio
Genere Drammatico, Documentario
Parole chiave Criminalità, Teatro, Vendetta

Regia: Daniele Costantini
Cast:
Francesco Pannofino, Tommaso Capogreco, Leo Gullotta, Fabio Grossi, Roberto Brunetti, Francesco Dominedò
Sceneggiatura Daniele Costantini
Anno: 2005
Nazione: Italia
Durata: 88 minuti
In breve:
Adattamento cinematografico di un testo teatrale sulla sanguinosa epopea della banda della Magliana
Visite: 3873

Il Film


CARATTERISTICHE DEL FILM:

Stile: Teatrale
Ritmo: Rilassato
Humour: Borgataro

Recensione:

Quando la banda passò

Sospesi in una bolla spazio-temporale che assume le curiose ed efficaci fattezze di un'aula bunker-palcoscenico, presentati e gestiti (non senza difficoltà) dall'ex boss Luciano "Riccetto" Amodio, tutti i principali interpreti di una delle epopee criminali più longeve della storia del belpaese scorrono sotto i nostri occhi e sotto quelli di un fantomatico magistrato. Un' esperimento decisamente coraggioso, questo film di Costantini, quasi 25 anni di atti giudiziari trasformati dallo stesso regista prima in sceneggiatura teatrale e poi riversati in un atipico contenitore cinematografico con regole, tempi e pretese, spesso e volentieri ben diversi da quelli del teatro.

Vivi, morti, liberi o carcerati che siano, nell'ora e mezza a loro disposizione i celebri gangster di borgata - alcuni interpretati molto efficacemente da veri detenuti del carcere di Rebibbia - litigano, risolvono conti ancora in sospeso e confessano, aggiungendo man mano tasselli rigorosamente oggettivi ai cinque lustri della vita criminale della banda.

Ma come detto, i tempi e le costruzioni teatrali sono una cosa, quelli cinematografici un'altra: quella che nei primi è efficace dilatazione drammatica, nei secondi rischia di tramutarsi in castrante lentezza, solo in parte compensata dalle improvvise e spesso comiche accelerate concesse alla pellicola dai coloriti confronti tra gli ex compagni di malavita. Inoltre la marcata natura teatrale delle interpretazioni e della messa in scena, mal si sposa con le pretese documentaristiche del lavoro. Indiscutibili difetti una volta tanto bypassabili: la specificità - e l'indiscutibile coraggio - del progetto possono ben sopperire ai dopotutto fisiologici difetti di un lavoro nel suo campo innovativo, quindi perfettibile, comunque da vedere e apprezzare.(Andrea Avvenengo)

Da notare: proprio a causa della condizione detentiva di molti suoi interpreti, tutta la pellicola è stata girata all'interno del carcere romano di Rebibbia.

Perchè su Bizzarro: spesso bizzarria è sinonimo di coraggio e sperimentazione

Film (più o meno) simili: ???

 

Edizioni home video disponibili

 

NOTE:

Edizione italiana: DVD Cecchi Gori Home Video

Scheda del film a cura di: Andrea Avvenengo


1 Commento

Autore Commento
Lenna NJ car insurance aoto insurance quotes car insurance averages cheapest car insurance for life insurance online car insurance free quotes
Commento inserito : Fri 13-09-13
Buddy compare auto insurance quotes Arizona Indiana wfnz car insurance costs by state 91900 auto insurance quotes zczce where is the best place to buy cialis 9074 Oklahoma insurance part d medicare >:D car insurance quotes :OO cheapest car ensurance 507
Commento inserito : Wed 07-08-13


Commenta questo film Commenta questo film
Autore Commento

BBCode è Attivo .

Inserire il codice* Codice

Recensioni

Rubriche

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU