Home B-movie & trasherie Garbage pail kids movie, The

Garbage pail kids movie, The Garbage pail kids movie, The
Categoria B-movie & trasherie
Tipologia Lungometraggio
Genere Commedia, Fantastico
Parole chiave Pupazzi, Metamorfosi e mutazioni

Regia: Rod Amateau
Cast:
Anthony Newle, Mackenzie Astin, Phil Fondacaro
Sceneggiatura Melinda Palmer, Rod Amateau
Anno: 1987
Nazione: Usa
Durata: 96 minuti
In breve:
Il film delle celebri figurine Sgorbions: un disastro senza assoluzioni
Visite: 2801

Il Film


CARATTERISTICHE DEL FILM:

Stile: imbarazzante
Ritmo: non identificabile
Humour: incomprensibile
Azione: vedasi humour

 

Recensione:

Sgorbions alla ribalta

Le figurine degli “Sgorbions” – così vennero ribattezzate in Italia – resteranno per sempre nei ricordi dei ragazzi cresciuti nei folli anni ’80. Ben 16 serie di card (l’ultima tuttavia mai pubblicata) raffiguranti pupazzi brutti, sporchi e cattivi. Tutti caratterizzati da nomi propri che, con improbabili contorsionismi linguistici, cercavano di riproporre al meglio i giochi di parole degli orginali americani. Nel 1987 Rod Amateau, regista newyorkese di serie TV come Hazzard, produce e gira proprio una pellicola ispirata ai pestiferi pupazzi, ottenendo parallelamente tre folgoranti risultati: un flop commerciale assoluto e un esordio contemporaneo al definitivo abbandono dell’attività registica.

Sette disgustosi marmocchi vengono generati dal fango verde che esce da un secchio della spazzatura. Il loro creatore imporrà regole da rispettare, ma servirà a poco, perchè l'innata indole anarchica li porterà a fare sempre ciò che vogliono, con tutte le conseguenze tragicomiche immaginabili...

Probabile che l’idea fosse di attingere all’estetica colorata ed ipercinetica di molti successi fantastici della decade (Ritorno al futuro e I Goonies in primis). Ai fatti, la plateale mancanza di qualsivolglia idea di messa in scena, accompagnata dall’evidente pressapochezza della sceneggiatura, sgretola senza assoluzioni un prodotto di dozzinale superficialità. I celebri Garbage Pail Kids, punto di forza dell’operazione, vengono ridotti a nove presenze inquietanti, interpretate presumibilmente da nani stunt celati dietro maschere posticce. Il tutto avvolto da una fotografia buia, quasi crepuscolare, infarcita di mezze luci, tanto per dare un’ulteriore (e inopportuna) atmosfera decadente alla vicenda.

Difficile comprendere cosa condusse un progetto tanto interessante sulla carta alla scellerata deriva dell’esito finale. Chissà che un giorno un documentarista appassionato non chiarisca la vicenda e ridoni il meritato splendore ad uno dei maggiori fenomeni editoriali degli anni ’80. (Jacopo Coccia)

 

Da notare- Nella serie di culto I Griffin (stagione 8 episodio “L'amore non ha età”) il sindaco Adam West è orgoglioso di trovare una copia del DVD del film nella videoteca cittadina!

Perché su Bizzarro- All'unanimità uno dei film più brutti e soprattutto sbagliati mai girati, c'è da aggiungere altro?

Film (più o meno) Simili: Super Mario Bros (1993) di Rocky Morton & Annabel Jankel

 

Trailer

 

NOTE:

Edizione italiana: inedito in Italia

 

Scheda del film a cura di: Jacopo Coccia


Non sono presenti Commenti


Commenta questo film Commenta questo film
Autore Commento

BBCode è Attivo .

Inserire il codice* Codice

Recensioni

Rubriche

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU