Home Generi & commistioni Feed

Feed Feed
Categoria Generi & commistioni
Tipologia Lungometraggio
Genere Thriller
Parole chiave Disturbi mentali, Internet

Regia: Brett Leonard
Cast:
Alex O'Loughlin, Patrick Thompson, Gabby Millgate
Sceneggiatura Kieran Galvin
Colonna Sonora Gregg Leonard, Geoff Michael
Anno: 2005
Nazione: Australia
Durata: 101 minuti
In breve:
Uno psicopatico ha la passione per le donne obese e le nutre fino alla morte
Soggetto Patrick Thompson, Alex O'Loughlin
Visite: 2079

Il Film


CARATTERISTICHE DEL FILM:

Stile: ipersaturo, videoclipparo
Ritmo: eccessivamente adrenalinico
Tensione: altalenante
Erotismo: non proprio edificante
Azione: bene la prima parte

Recensione:

Quando la comunità web diventa grasso che cola

Un detective rozzo e brutale - in particolare quando fa sesso con la fidanzata - contro uno psicopatico faccia d'angelo che ha la passione per le donne obese e le nutre fino alla morte, riprendendo con una webcam. Tutto visibile su un sito internet dove si arrivano a fare anche scommesse crudeli.

Questo in sostanza il plot narrativo di Feed, pellicola del 2005 diretta da un autore particolare e scostante come Brett Leonard, noto per aver esordito con un piccolo cult horror come The Dead Pit e per essersi distinto anni dopo con la cyber trasposizione (molto alla lontana) del racconto di Stephen King Il Tagliaerbe in cui, da vero pioniere della settima arte, esplorava i confini della realtà virtuale con un film non eccelso ma comunque seminale. In Feed, Leonard sfrutta le sue esperienze come regista di Videoclip per elargire un thriller malato dai colori ipersaturi atti a patinare una confezione sporca e degradata, con l'intento, stavolta, di condurre lo spettatore nell'inferno delle perversioni umane da nuovo millennio. Perversioni che diventano possibilità di interazione tra persone unite dalla stessa ossessione, anche la più bizzarra come il nutrimento forzato di una donna impossibilitata a muoversi, e che dipendono da un trauma infantile come ci mostra il film in un continuo e stancante flashback.

Vera vittima di quest'opera è ovviamente lo stomaco, anche se meno di quanto ci si potrebbe aspettare; certo l'ultima mezz'ora mette a dura prova le nostre interiora ma è anche vero che da sei anni a questa parte, dopo Feed, al cinema si è visto ben di peggio. Resta la neanche tanto velata critica al sistema consumistico, che diventa una sorta di selezione razziale in cui chi consuma di più sopravvive agli altri. Accantonata però la bizzarria del tema trattato, decisamente originale ed unico elemento vero di interesse, il film torna ad essere un thriller alquanto dozzinale in linea con i gusti e l'estetica post 2000, già oggi invecchiato prematuramente e, purtroppo, neanche tanto bene. (Dr. Satana)

 

Da notare- Ovviamente tutta la ciccia addosso a Gabby Millgate è finta, l’attrice australiana ha esordito nella memorabile interpretazione della sorella scema di Toni Collette nel film rivelazione Le Nozze di Muriel.

Perché su Bizzarro- La messa in scena delle perversioni stile nuovo millennio trova qui il suo vero canto del cigno.

Film (più o meno) Simili: Seven (1995), Nella rete del serial killer (2008), Martyrs (2008)

 

Trailer

 

NOTE:

Edizione italiana: DVD 20th Century Fox Home Entertainment

 

Scheda del film a cura di: Dr. Satana


1 Commento

Autore Commento
CharlesBus wh0cd5374544 buy ventolin inhaler diflucan clindamycin
Commento inserito : Fri 08-09-17
JohnItago payday loans online online payday loans for bad credit
Commento inserito : Thu 07-09-17
MichaelLOods wh0cd4272416 neurontin elimite retin-a
Commento inserito : Wed 06-09-17
AaronFer wh0cd1259971 cost of cipro tretinoin cream 25
Commento inserito : Mon 04-09-17
CharlesBus cialis
Commento inserito : Sat 02-09-17
BrettEstig buy cialis online
Commento inserito : Fri 01-09-17
MichaelLOods recommended site
Commento inserito : Fri 01-09-17
AaronFer wh0cd214816 effexor online Generic Synthroid
Commento inserito : Thu 24-08-17
AlfredPutle wh0cd476250 uroxatral casodex cardizem 240 mg renagel 800 mg best ashwagandha on the market entocort
Commento inserito : Sat 22-07-17


Commenta questo film Commenta questo film
Autore Commento

BBCode è Attivo .

Inserire il codice* Codice

Recensioni

Rubriche

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU