Home Auteurs & raffinatezze Perdona e dimentica

Perdona e dimentica Perdona e dimentica
Titolo originale: Life During Wartime

Categoria Auteurs & raffinatezze
Tipologia Lungometraggio
Genere Commedia, Grottesco, Drammatico
Parole chiave Scenario di guerra, Disturbi mentali

Regia: Todd Solondz
Cast:
Shirley Henderson, Michael Kenneth Williams, Roslyn Ruff
Sceneggiatura Todd Solondz
Anno: 2009
Nazione: Usa
Durata: 98 minuti
In breve:
Un viaggio quasi allucinato nelle pieghe dell’America a cavallo tra Bush e Obama
Visite: 2297

Il Film


CARATTERISTICHE DEL FILM:

Stile: straniante
Ritmo: sottile
Humour: acre
Emozione: trattenuta
Violenza: verbale
Sangue: intimo e ricordato

 

Recensione:

Commedia dolente, dramma esilarante? Entrambe.

La vita ai tempi della guerra, canta Joy per rilassarsi e superare le sue turbe psichiche: aspra, acida, cinica, bisognosa di affetti o sentimenti, di normalità. Forse è questo il fattore centrale dell’ultimo film di Todd Solondz, e di tutto il suo cinema: la ricerca di una stabilità e di una tranquillità che la vita costantemente nega. In questo suo ultimo lavoro, che segue da vicino i personaggi del suo film più famoso Happiness, la normalità è negata semplicemente da un rifiuto psicologico della normalità. Trovata forte e notevole.

Le tre sorelle Joy, Trish ed Helen cercano di tirare avanti contro i loro problemi interiori ed esteriori: la fragilità psicologica, il fantasma dei propri amori deceduti, la religione e i suoi cascami, il successo o i fallimenti, il bisogno d’amore. Una sorta di remake più cupo e grottesco di Hannah e le sorelle che Solondz, anche sceneggiatore, rende un viaggio quasi allucinato nelle pieghe dell’America a cavallo tra Bush e Obama, tra il bisogno di leadership e la necessità di solidarietà.

Aperto da un prologo grottesco che esplicita la cifra stilistica di Solondz, il film – dopo quella cavalcata negli abissi oscuri del dolore che era Happiness – racconta quel che avviene dopo la sofferenza, la sensazione che lascia, la scia tracciata dalla morte, ma soprattutto i tentativi, disperati e sinceri, di avvicinarsi o riavvicinarsi alle persone e al mondo. Solondz si pone come al solito al limite tra raggelo e divertimento, fa ridere con situazioni che spaventerebbero chiunque e viceversa, ma sa anche usare l’assoluta devastazione del suo grottesco come mezzo per restituire filmicamente il sordo dolore del lutto.

Solondz è abilissimo a usare gli sfondi visivi e sonori, le scenografie e le musiche, per tracciare un mondo e configurarne i personaggi e i loro rapporti, riuscendo a coinvolgere lo spettatore con la forza delle inquadrature più che con l’abilità nel muovere la macchina da presa. Il suo tocco, a un tempo delicato e tranciante, riesce a catturare il film nella sua totalità, lo spettatore e gli attori, capaci di straziare e far ridere con sguardi sbilenchi, ponendosi - proprio come Solondz – al confine tra il baratro e il suo contrario. E non c’è nulla che possa mostrare meglio il talento di un cineasta se non la capacità di riempire di sé, della propria visione del mondo, gli elementi del suo lavoro. (Emanuele Rauco)

 

Da notare- Il titolo è preso da una canzone dei Talking Heads e il film è una specie di seguito di Happiness, ma col cast scelto quasi ex-novo.

Perché su Bizzarro- Per il modo folle e rischiosissimo con cui gioca con temi come la pedofilia e la violenza, e per il lato funebre del suo humour.

Film (più o meno) Simili: Happiness (1998), Palindromes (2004), Fuga dalla scuola media (1995).

 

Edizioni home video disponibili

 

Trailer

 

NOTE:

Edizione italiana: DVD CGHV

 

Scheda del film a cura di: Emanuele Rauco


1 Commento

Autore Commento
JustTix Purchase Lasix Amoxicillin Side Efects Prix Levitra En France http://costofcial.com - cialis price Levitra 10 Mg Bayer Side Affects Of Amoxicillin Tinidazol Witut Prescrption Buy 25mg Viagra Online cialis Canadian...5mg Cialis Viagra Prix Bas Viagra Rezeptfrei Schweiz Viagra Soft 100mg http://costofcial.com - online pharmacy Amoxicillin Tablets Food Interactions
Commento inserito : Sat 30-12-17
KennethLax wh0cd2582512
Commento inserito : Thu 07-09-17
MichaelLOods wh0cd4345894 generic amitriptyline online clindamycin
Commento inserito : Thu 07-09-17
JohnItago write my essay
Commento inserito : Wed 06-09-17
CharlesBus wh0cd1774293 venlafaxine effexor cephalexin lasix
Commento inserito : Wed 06-09-17
CharlesBus wh0cd378285 cialis best price
Commento inserito : Mon 04-09-17
KennethLax buy cialis online
Commento inserito : Sat 02-09-17
KennethLax buy cialis online
Commento inserito : Fri 01-09-17
CharlesBus cialis online prescription
Commento inserito : Fri 01-09-17
AlfredPutle wh0cd409560 albendazole toprol xl
Commento inserito : Tue 29-08-17
KennethLax wh0cd393331 amoxicillin 875 mg metformin 1000 mg
Commento inserito : Fri 25-08-17
Bennyced wh0cd846577 motrin ibuprofen torsemide 20 mg
Commento inserito : Wed 23-08-17
AlfredPutle wh0cd503987 mevacor luvox minocin 100 mg
Commento inserito : Wed 09-08-17
JaonBer n49o4mnw9ysfarhc3d

baidu

2st29wttg63u4pcchz
Commento inserito : Mon 07-08-17
Bennyced wh0cd308354 tamoxifen online
Commento inserito : Tue 01-08-17
AlfredPutle wh0cd508714 purchase hydrochlorothiazide
Commento inserito : Thu 27-07-17
Jasonamole 5dlnsgtw8911mrnobs

baidu

baidu

qz7e9d9zij9je3pyie
Commento inserito : Wed 26-07-17
MichaelLOods wh0cd411338 lisinopril purchase dicyclomine Seroquel 150 XR
Commento inserito : Mon 24-07-17
AlfredPutle wh0cd651826 ginseng discover more ponstel tofranil lithium aluminum hydride reduction
Commento inserito : Fri 21-07-17
Phyllisdus wh0cd277955 generic cialis
Commento inserito : Sun 23-04-17


Commenta questo film Commenta questo film
Autore Commento

BBCode è Attivo .

Inserire il codice* Codice

Recensioni

Rubriche

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU