Home B-movie & trasherie Con una mano ti rompo, con due piedi ti spezzo

Con una mano ti rompo, con due piedi ti spezzo Con una mano ti rompo, con due piedi ti spezzo
Titolo originale: Du bei chuan wang

Categoria B-movie & trasherie
Tipologia Lungometraggio
Genere Azione
Parole chiave Arti marziali, Vendetta

Regia: Yu Wang
Cast:
Yu Wang, Blackie Ko
Sceneggiatura Yu Wang
Anno: 1973
Nazione: Hong Kong
Durata: 94 minuti
In breve:
Demenziali coreografie e inadeguatezze sceniche per un Kung fu movie delirante
Note Titolo internazione: One Armed Boxer
Visite: 4877

Il Film


CARATTERISTICHE DEL FILM:

Stile: essenziale
Ritmo: folle
Humour: spesso involontario
Azione: adrenalinica
Violenza: grottesca
Sangue: il necessario

 

Recensione:

Kung fu kaos

Pellicola leggendaria, di innegabile successo cinematografico (solo in Italia racimolò circa 200.000.000 di lire) divenuta memorabile per due precisi motivi: il titolo geniale Con una mano ti rompo, con due piedi ti spezzo,  molto probabilmente frutto della fervida fantasia del distributore italiano, e le demenziali coreografie dei numerosi combattimenti che intervallano la vicenda.

Cina, primi del ‘900. Tien Chung è un giovane allievo della scuola di kung-fu di Han Tui. A seguito di un massacro perpetrato nella sua scuola da una banda di mercenari, rimane privo del braccio destro ma, pur di ottenere la sua vendetta, si allena incessantemente…

Wang Yu è stato un veterano del cinema di arti marziali come attore, produttore, sceneggiatore ed appunto regista. Ruolo questo in cui sembra seguire, a dispetto degli altri cineasti coevi, un’estetica decisamente più camp, rivolta ad un approccio assai più divertito al genere. Difficile comprendere se la scelta sia dettata da decisioni predefinite o necessità di budget, considerando come la messa in scena risulti approssimativa e povera, gravata peraltro da una regia piatta, che ignora tutte le principali regole di ripresa e montaggio tipici del genere (dettagli, assemblaggio frenetico, interazione coreografica dei combattimenti con gli elementi ambientali più disparati).

Sulla delirante comicità delle situazioni, impossibile anche in questo caso stabilirne l’intenzionalità: lottatori thai che ballano prima di combattere, un combattente yoga (attore cinese con viso truccato scuro e mani bianchissime) che cammina in stop-motion sul proprio indice ed un protagonista (il regista stesso) che indurisce il proprio braccio schiacciandolo diligentemente con un macigno! Un insieme disordinato ma colorito di personaggi e inadeguatezze sceniche che, se preso con la sincerità di un approccio folle alla visione, diventa indubbiamente esilarante. In caso contrario, meglio recuperare i capolavori "seriosi" di Chang Cheh e Lo Wei. (Jacopo Coccia)

 

Da notare- La band emo americana From First to Last nell’album d’esordio Dear Diary, My Teen Angst Has a Bodycount omaggia esplicitamente la pellicola (e il suo sequel) con un brano intitolato The One Armed Boxer vs. the Flying Guillotine

Perché su Bizzarro- Sono poche le pellicole “made in HK” che, in termini di bizzarria, hanno segnato tanto in profondità l’immaginario marziale anni ’70.

Film (più o meno) Simili: la trilogia wuxia One-Armed Swordsman di Chang Cheh

 

Trailer

 

NOTE:

Edizione italiana: fuori catalogo

Film correlati: il sequel del 1975, in un certo senso ancor più folle del primo: Master of the Flying Guillotine, sempre diretto ed interpretato da Wang Yu.

 

Scheda del film a cura di: Jacopo Coccia


1 Commento

Autore Commento
RonSeichRef Low Cost Cialis 20mg I Want A Amoxicillin Prescription viagra Acheter Amoxicillin Pharmacie Livrer A Domicile De Medicaments Cialis Super Activ
Commento inserito : Mon 27-11-17
RonSeichRef Cialis Livraison Rapide France cialis Acheter Cytotec Ligne Cytotec Misoprostol
Commento inserito : Sun 05-11-17
RonSeichRef Cephalexin And Side Effects In Children Propecia Foglio Illustrativo Cephalexin 500mg For Toothache generic cialis Dutasteride With Next Day Delivery Precio De La Propecia Cialis Bestellen Zonder Recept In Nederland
Commento inserito : Sun 22-10-17


Commenta questo film Commenta questo film
Autore Commento

BBCode è Attivo .

Inserire il codice* Codice

Recensioni

Rubriche

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU