Home Generi & commistioni Estômago

Estômago Estômago
Categoria Generi & commistioni
Tipologia Lungometraggio
Genere Commedia
Parole chiave Cibo, Carcerario, Commedia nera

Regia: Marcos Jorge
Cast:
João Miguel, Fabiula Nascimento, Babu Santana, Carlo Briani
Sceneggiatura Cláudia da Natividade, Fabrizio Donvito, Marcos Jorge, Lusa Silvestre
Colonna Sonora Giovanni Venosta
Anno: 2007
Nazione: Brasile, Italia
Durata: 100 minuti
In breve:
Gorgonzola, sesso e un pizzico di pulp tra storie d'amore, celle fatiscenti e filosofia del cibo
Visite: 3827

Il Film


CARATTERISTICHE DEL FILM:

Stile: speziato
Ritmo: saporito
Humour: dolce-amaro
Erotismo: piccantino ma non troppo

 

Recensione:

Un piatto d’alta cucina

Fu una delle più belle sorprese cinematografiche alla terza edizione del Festival di Roma, Estômago, assieme ai più fortunati JCVD e Louise-Michel, che in Italia sono riusciti ad ottenere la dovuta visibilità. L’opera del regista brasiliano Marcos Jorge, invece, è purtroppo rimasta nell’ombra: e pensare che il film è il frutto di una coproduzione italo-brasiliana. Colpa di una distribuzione distratta, o di un film poco appetibile per un pubblico di massa? Forse tutto, o forse niente di tutto questo… Di certo vi è soltanto che, un gioiellino così, non merita di essere gettato via frettolosamente nelle larghe e interminabili fila dei film da riscoprire dopo dieci, venti, o trent’anni: ha tutte le carte in regola e gli ingredienti giusti, per sollazzare anche il più fine dei palati.

Partiamo dall’ingrediente di punta, Raimundo Nonato, giovane e scapigliato protagonista del film: la vera essenza di Estômago. Faccia simpatica e sorniona, che nasconde una personalità controversa e in certo qual modo “doppia”. La sua è una storia avvincente, quasi eroica: da vagabondo senza casa e senza un soldo in tasca, a talentuoso cuoco d’alta cucina. Passando attraverso una bettola sgangherata e le tostissime mura carcerarie, all’interno delle quali riuscirà a sopravvivere prendendo tutti i tamarri malavitosi per la gola. L’intera vicenda si spalma su due piani narrativi distinti, il presente e il passato, che si danno la staffetta senza mai ledere la normale fruizione, e finiscono col toccarsi soltanto nelle battute conclusive del film. In questo marasma temporale, Raimundo scopre non solo l’amore per l’arte culinaria, ma anche l’amore passionale e carnale per la prostituta Iria: una donna ingorda (anche piuttosto “cloaca”), che ha un rapporto del tutto malato con il cibo, per il quale baratta volentieri il suo corpo e le sue prestazioni a qualsiasi ora del giorno e della notte. Una di quelle che venderebbe anche la madre pur di farsi una sana e bella mangiata, tanto per intenderci.

Su queste insolite basi, il regista Marcos Jorge costruisce un’opera fortemente originale e piena zeppa di suggestioni: difficile rinchiudere la libertà espressiva e contagiosa di Estômago in un genere specifico, poiché composto da mille toni diversi, che spaziano dal nero più cupo e grottesco, alla commedia più frivola e divertente, e non solo... Come Raimundo Neonato, anche il regista brasiliano conosce bene i suoi ingredienti, sa fare accostamenti arditi senza perdere di vista il gioco d'insieme. Così, oltre a storie d'amore, celle fatiscenti e filosofia del mangiare, riesce a inserire nell'impasto anche spezie apparentemente azzardate come la suspense e un pizzico di pulp. Nessun sapore sovrasta l'altro, nessun elemento si disperde nell'amalgama. Dolce, salato, dal retrogusto esotico: un piatto di altissima cucina. (Alessandra Sciamanna)

 

Da notare- Tra gli sceneggiatori del film, l’italiano Fabrizio Donvito.

Perché su Bizzarro- Un incredibile mix di generi

Film (più o meno) simili: Il cuoco, il ladro, sua moglie e l'amante (1989)

 

Trailer

 

NOTE:

Edizione italiana: inedito in Italia

Premi: premio della giuria al Raindance Film Festival nel 2008, 5 premi (film, regia, sceneggiatura, attore non protagonista, premio del pubblico) al Cinema Brazil Grand Prize nel 2009

 

Scheda del film a cura di: Alessandra Sciamanna


1 Commento

Autore Commento
JustTix Trouver Cialis Pas Cher Paris Costo Viagra Scatola cialis price Cytotec Et Pose De Implant Cialis Hollande Prezzo Kamagra Thailandia Viagra 88 Keys Lyrics cialis Viagra Online Stores Amoxicillin A Year After Expiration Date Buy Clomid Via Mail Determining Correct Amoxicillin Dosage http://costofcial.com - cialis Buy Cialis Tadalafil Propecia Vault
Commento inserito : Wed 27-12-17
Freidimar Apr18 Where is the gaahna , Is that a gaahna .can't you dumbo see the difference between silicone and breast ? i believe there are several million people on the world surviving with either color blindness or they are just dumba http://ppzhvm.com ccsmedwtu [link=http://tmbriqjx.com]tmbriqjx[/link]
Commento inserito : Wed 21-10-15
Wesley Jul06kevin this proves aotcrs r aotcrs either on screen or off the screen,created a heart throbbing dramatic scenario at death of first wife now making another super hit drama after another marriage any layman would understand why he is explaining so much !!!! certainly to get out of rumors & criticized publicly
Commento inserito : Wed 21-10-15
Edson Jul17Raj Be positive bro. Life wiothut life partner is like hell as explained by HB Acharya. This is a good thing that every widow should start if everyone ( all family members ) agrees for second marriage, every widow needs to stop living lonely they should be encouraged for the second marriage. This is how we've gotta amend our culture & tradition. Be positive.
Commento inserito : Mon 19-10-15
Fernanda Check that off the list of things I was conefsud about.
Commento inserito : Sun 18-10-15


Commenta questo film Commenta questo film
Autore Commento

BBCode è Attivo .

Inserire il codice* Codice

Recensioni

Rubriche

 

cineforum

 

 

Non cinema

 

 

Non cinema

 

TRADUTTORE

 

 

 

PARTNER

 

 

 

 

 

 

CI TROVI ANCHE SU